Frère Alois ricevuto in udienza privata da Papa Francesco

Frère Alois, priore di Taizé, è stato ricevuto da Papa Francesco, in Vaticano, giovedì 28 novembre. È stata la sua prima udienza privata con il nuovo Papa. Era già stato ricevuto ogni anno da Benedetto XVI, come anche in precedenza frère Roger si recava ogni anno a Roma per incontrare Giovanni XXIII, Paolo VI e Giovanni Paolo II.

Frère Alois ha parlato al Papa dell’accoglienza dei giovani a Taizé e del pellegrinaggio di fiducia che la comunità anima con i giovani su tutti i continenti. Ha presentato anche al Papa la ricerca ecumenica di Taizé, mettendo in evidenza che il battesimo unisce già tutti i cristiani.

Papa Francesco ha espresso la profonda stima che aveva nei riguardi di frère Roger, fondatore di Taizé, ed ha fortemente incoraggiato la comunità a continuare sul cammino in cui si è impegnata.


JPEG - 31 Kb
(c) L’Osservatore Romano


Contact
media taize.fr
0033 6 38 03 36 56

Printed from: http://www.taize.fr/it_article16064.html - 22 August 2019
Copyright © 2019 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France